Biography

Barbara De Ponti

Magenta, Milano, 1975. Vive e lavora a Milano.

Il mio operare artistico può essere ricondotto alla definizione di luogo usata dalla Geografia: misura unita all’esperienza.
Il risultato dello studio di documenti – che la ricerca protratta nel tempo garantisce di una consistenza adeguata a ottenere risultati oggettivi e scientifici – sommato a incontri professionali e relazioni sociali fa nascere istallazioni ottenute dalla stratificazione di architettura, antropologia, disegno e suono.

 

Solo shows

 

Special Projects

 

Group shows

  • 2012
    Passato prossimo, Arte nell’epoca della post-tradizione, San Felice sul Panaro, Modena.
  • 2011
    Tra arte e design: vivere e pensare in carta, Museo Diocesano, Milano.
  • 2010
    Looks good on paper, a cura di M. Munari, Anfiteatro Arte, Milano.
    Il Ma, a cura di I. Mara, Fabbrica del Vapore, Milano.
  • 2008
    Versus XIV, a cura di F. Referza, Velan Center, Torino.
    Architetture sensibili, cura di L. Giusti, Museo del Castello di Rivara, Torino.
    CHIARIMENTI, curato da I. Bignotti , villa Mazzotti, Chiari, Brescia.
  • 2007
    International light workshop, A22 gallery, Budapest. HU.
  • 2006
    Linee di fuga, a cura di R. Borghi in collaborazione con C. Rostagno, Milly Pozzi, Como.
    Cittàmorfosi, progetto curato da J. Ceresoli, Rozzano, Milano.
    Contemporanea Giovani 4, Città e non città, curato da R. Borghi, Ticosa, Como.
  • 2005
    Feedback, progetto curato da M. Casanova, Centro d’Arte Contemporanea Ticino, Bellinzona.
    Filophilo, XV Miniartextil, progetto curato da L.Caramel, ex chiesa di San Francesco, Como.
    Altri fantasmi, a cura di L.Carcano, N. Mangione, su idea di M. Kaufmann, Ermanno Tedeschi Gallery, Torino.
  • 2004
    Q13 Building – Arezzo Wave, a cura di A. Zanchetta, Galleria Contemporaneo, Mestre, Venezia.
    Allarmi, a cura di N. Mangione, I. Quaroni, A. Trabucco, I. Zucca Alessandrelli, Caserma De Cristoforis, Como.
    Questi fantasmi, a cura di M. Kaufmann, 1000eventi, Milano.
  • 1999
    39° Premio Suzzara, a cura di C. Olivieri, W. Guadagnini, D. Benati, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Suzzara, Mantova.
    3° Triennale per giovani incisori italiani, Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova.